VII IMF-Il Papa a Milano. 2 giugno esibizioni di giovani musicisti e testimonianze delle famiglie in attesa di Benedetto che risponderà alle domande

Ultimo giorno per richiedere i pass gratuiti di partecipazione agli eventi con il Santo Padre in programma a Milano, “Milano Parco Nord Aeroporto di Bresso”, il 2 e 3 giugno. Entro sabato 19 maggio sarà necessario registrarsi sul sito internet ufficiale del VII Incontro Mondiale delle Famiglie. Cliccando su “Iscrizioni” e in seguito su “Famiglie, singoli, gruppi” verranno richiesti i dati personali del pellegrino che riceverà via mail username e password da inserire per completare l’iscrizione e scaricare i pass. I pass, obbligatori per motivi di sicurezza e di logistica, saranno nominali, gratuiti e diversi per la “Festa delle Testimonianze” di sabato 2 e la Santa Messa di domenica 3 giugno. Il pass per la Santa Messa sarà di colore arancio, mentre quello per partecipare alla “Festa delle Testimonianze” viola. La giornata del 2 giugno si aprirà alle 16.00 e proseguirà fino alle 23.00 circa. Sul palco, a dare il benvenuto ai pellegrini, i vincitori del concorso “Giovani talenti per il Papa”, promosso dalla Fondazione Milano Famiglie 2012 e rivolto a musicisti e gruppi musicali della Lombardia composti da ragazzi tra i 18 e i 32 anni. Oltre 100 giovani divisi in 9 gruppi che si esibiranno, carichi di emozione, davanti a decine di migliaia di persone. La giornata proseguirà con il Grande Coro Hope e l’esibizioni di noti cantanti internazionali di Christian Music. Durante il pomeriggio troveranno spazio anche a testimonianze di famiglie italiane e del mondo. Verso le 20.00 dovrebbe arrivare Benedetto XVI e si intratterrà con i pellegrini rispondendo alle domande delle famiglie provenienti dai diversi continenti. L’evento si snoderà attraverso brevi letture di attori italiani e noti volti televisivi, le note di un’orchestra “pop” composta da oltre 30 elementi, le voci del Grande Coro Hope, 75 giovani provenienti da tutta Italia, e le esibizioni di importanti artisti nazionali ed internazionali. Non mancheranno, inoltre, momenti di preghiera e riflessione guidati dal Santo Padre.

Il Giorno

Commenti