sabato 24 novembre 2012

Il Papa nomina il reverendo William Crean vescovo di Cloyne in Irlanda. E' la prima nomina dopo la visitazione apostolica in Irlanda in seguito allo scandalo dei preti pedofili

Il Papa ha nominato oggi il reverendo William Crean vescovo della diocesi di Cloyne, uno degli 'epicentri' dello scandalo dei preti pedofili che ha investito di recente l'Irlanda. La diocesi era retta da un amministratore apostolico da quando il vescovo John Magee si era prima ritirato e poi, nel 2010, dimesso per le accuse di insabbiamento delle accuse di abusi sessuali compiuti da alcuni suoi preti. Magee era stato in precedenza segretario personale di tre Papi: Paolo VI, Giovanni Paolo I e Giovanni Paolo II. La nomina odierna è la prima dopo una visitazione apostolica della Santa Sede in Irlanda in seguito allo scoppio dello scandalo pedofilia, nonché la prima decisa dal Papa dopo la nomina del nuovo nunzio apostolico nell'isola, mons. Charles Brown, e dopo che l'Irlanda ha chiuso la sua ambasciata presso la Santa Sede. A causa dello scandalo diversi vescovi si sono dimessi negli anni scorsi. Rimangono senza vescovo le diocesi di Limerick e quella di Kildare e Leighlin, mentre il vescovo di Derry si è dimesso formalmente per motivi di salute e quello di Kerry per motivi di età. Hanno superato l'età della pensione, ma non sono stati ancora sostituiti, infine, i vescovi di Ardagh e Clonmacnois e quello di Elphin.

TMNews

NOMINA DEL VESCOVO DI CLOYNE (IRLANDA)
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001