La Santa Sede e la Repubblica del Sud Sudan, desiderose di promuovere rapporti di mutua amicizia, di comune accordo stabiliscono relazioni diplomatiche, a livello di Nunziatura Apostolica da parte vaticana e di Ambasciata da parte sud-sudanese

La Santa Sede e la Repubblica del Sud Sudan, desiderose di promuovere rapporti di mutua amicizia, hanno deciso di comune accordo di stabilire tra di loro relazioni diplomatiche, a livello di Nunziatura Apostolica da parte vaticana e di Ambasciata da parte sud-sudanese. Salgono così a 180 gli Stati che intrattengono relazioni diplomatiche piene con la Santa Sede. Il Sudan del Sud è uno Stato dell'Africa centro-orientale, con capitale Giuba, indipendente dal 9 luglio 2011. Contrapposta al Nord arabo e musulmano, ha vissuto una guerra durata oltre 40 anni, terminata con gli Accordi di pace del 2005. Grande due volte l'Italia, ha una popolazione di circa 8 milioni di persone, per il 60% cristiani, mentre il restante 40% pratica religioni tradizionali. L'economia del Sud Sudan è una delle più deboli del mondo, nonostante le grandi risorse agricole e minerarie del Paese.

Radio Vaticana

RELAZIONI DIPLOMATICHE TRA LA SANTA SEDE E LA REPUBBLICA DEL SUD SUDAN

Commenti