Card. Bertone: i rapporti Italia-Santa Sede sono buoni e facciamo auspici di buoni e fruttuosi colloqui del presidente Monti con il Papa e con noi

"I rapporti sono buoni e facciamo auspici di buoni e fruttuosi colloqui con il Santo Padre e con noi". Lo ha detto il card. Tarcisio Bertone (foto), segretario di Stato Vaticano, interpellato dal giornalista a margine dell'inaugurazione dell'anno giudiziario vaticano in merito all'udienza che Benedetto XVI concede oggi al presidente del Consiglio italiano Mario Monti. Nel corso della Messa per l'inaugurazione dell'anno giudiziario in Vaticano, il card. Bertone ha fatto riferimento alla lettura biblica del libro di Samuele per sottolineare che non sempre ci sia "rispondenza" tra gli unti del Signore e il disegno che Dio ripone in loro. "L'unzione - ha detto Bertone nell'omelia della Messa celebrata nella cappella del Governatorato vaticano - indica la trasformazione di colui che Dio ha eletto, che rimane però soggetto alle miserie umane che si era portato addosso. Dio si serve anche nel tempo presente degli strumenti umani per realizzare i suoi disegni e non cessa di vegliare durante gli eventi della storia su coloro che sceglie e consacra, ma sappiamo che la rispondenza degli eletti a volte è molto incerta se non latitante".

TMNews

Commenti