Giornata Mondiale della Gioventù 2013. Nel corso del mese di maggio la Croce e l'Icona di Maria in pellegrinaggio nelle diocesi del centro del Brasile

Prosegue senza interruzioni il pellegrinaggio della Croce e dell’icona di Maria nelle diocesi brasiliane, in preparazione alla Giornata Mondiale della Gioventù di Rio de Janeiro del 2013 (23-28 luglio). Nel corso del prossimo mese di maggio i due simboli della GMG raggiungeranno il Centro del Brasile. Il pellegrinaggio comincerà nello stato di Tocantins, passerà poi per il Distrito Federal, e raggiungerà lo stato di Goiás; percorrendo in tal modo i territori che costituiscono il dipartimento regionale Centro-Ovest della Conferenza nazionale dei vescovi brasiliani. L’itinerario prevede il passaggio per 17 diocesi, tre delle quali sono arcidiocesi (Palmas, Brasília, Goiânia), e per la prelatura di Cristalândia, insediata proprio in Tocantins. Quest’ultima è una circoscrizione territoriale molto simile ad una diocesi, ma che riceve nome specifico per circostanze speciali, come la grande estensione territoriale, la bassa densità demografica o la meno definita organizzazione. Il dipartimento regionale del Centro-Ovest possiede anche un’altra peculiarità; infatti, non tutte le diocesi coincidono esattamente con i confini statali. Il pellegrinaggio nel Centro brasiliano avrà anche tre giorni di commemorazione, dedicati alla fiducia nei giovani, chiamati “Bote Fé”: nella città di Palmas il 6 maggio; a Brasilia il 12 maggio ed a Trindade il 26. A giugno la Croce e l’Icona saranno nel Mato Grosso.

SIR

Commenti