lunedì 23 aprile 2012

VII anniversario dell'Elezione di Benedetto XVI. L'impegno e il pensiero di Joseph Ratzinger, teologo e Pontefice, nel volume de 'Il Sole 24 Ore'

Per l'85° compleanno di Benedetto XVI e all'inizio dell'ottavo anno del suo Pontificato, Il Sole 24 Ore e L'Osservatore Romano hanno realizzato un libro che sarà in regalo domani, giorno in cui ricorre l'inizio solenne del Pontificato, con Il Sole 24 Ore. "Joseph Ratzinger teologo e Pontefice" riunisce saggi e cronologia della vita del Papa, sia prima sia dopo l'ascesa al soglio di Pietro. I testi offrono una conoscenza della figura e delle opere di un intellettuale che ha dedicato la sua vita alla ricerca della verità, in un dialogo continuo tra fede e ragione. "Joseph Ratzinger. Teologo e Pontefice" prende le mosse da un dialogo su laicità e religione condotto tra Armando Massarenti, responsabile del supplemento culturale Il Sole 24 Ore Domenica, e Giuliano Ferrara, per proseguire con una proposta di lettura delle opere di Ratzinger realizzata da Lucetta Scaraffia. "Un teologo che parla a tutti" è il titolo del saggio di Lucetta Scaraffia, che precede la sintesi cronologica degli eventi di Joseph Ratzinger e di Benedetto XVI, curata da Giovanni Maria Vian. Il libro sarà disponibile anche in versione digitale, arricchito da contenuti multimediali, all'indirizzo www.ilsole24ore.com/paparatzinger. Un codice che viene riportato all'interno del volume cartaceo consente di accedere alla versione elettronica, con video e fotogallery sulla vita del Papa e alcuni momenti particolarmente significativi del suo Pontificato. Il libro sarà edito il 26 aprile in Spagna da La Razon, come inserto e sul sito del quotidiano di Madrid. Nella prefazione, il direttore de L'Osservatore Romano, Giovanni Maria Vian, scrive che ''furono in molti'' a essere sorpresi dall'elezione di un uomo che aveva ''l'etichetta di tenace conservatore'' ne che ''da tempo desideroso di ritirarsi nella natia Baviera per tornare a tempo pieno agli studi, nulla ha fatto per essere eletto''. Una ''svolta non cercata'', quella che ha portato sul Soglio di Pietro ''un intellettuale che ha dedicato e dedica la sua vita alla ricerca inesausta e inesauribile della verità, in un dialogo continuo tra fede e ragione, con un linguaggio che vuole parlare a tutti''. Il libro, spiega Vian, nasce dall'idea di riunire ''alcuni testi poco noti: un dialogo, lieve ma non superficiale, su laicità e religione tra un topolino (Armando Massarenti) e un elefantino (Giuliano Ferrara), una proposta di lettura delle opere di Ratzinger - non specialistica nè sistematica, ma intelligente e comprensiva - da parte di una storica (Lucetta Scaraffia), e infine una sintesi cronologica della vita del teologo divenuto Pontefice''.

Il Sole 24 Ore.it, Asca

Buon compleanno, Joseph!

Sette anni da Papa Benedetto
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001