Benedetto XVI incontra la commissione cardinalizia composta da Josef Tomko, Julian Herranz e Salvatore de Giorgi, da lui istituita per indagare sulla vicenda della fuga di documenti riservati dal Vaticano

Questa mattina il Papa ha ricevuto la commissione cardinalizia da lui stesso istituita per svolgere indagini e raccogliere elementi sulla vicenda della fuga di documenti riservati dal Vaticano. Si tratta dei cardinali Jozef Tomko, Julian Herranz e Salvatore de Giorgi. L'incontro avviene nel momento in cui, a partire dalla scorsa settimana, si sono diffuse in Vaticano voci circa la possibile concessione della grazia a Paolo Gabriele, l'ex maggiordomo del Papa condannato per furto aggravato nell'ambito del processo svoltosi in Vaticano per il cosiddetto caso di vatileaks. Fino ad ora tuttavia non esiste conferma ufficiale di una decisione del Papa.

Adnkronos

Commenti