lunedì 4 febbraio 2013

Tra i candidati più accreditati alla guida dell'arcidiocesi di Madrid prende sempre più quota in Curia il nome di mons. Luis Francisco Ladaria Ferrer, segretario della Congregazione per la Dottrina della Fede

Dal Sant'Uffizio a Madrid? Tra i candidati più accreditati alla successione del quasi 77enne card. Antonio María Rouco Varela, prende sempre più quota in Curia il nome del 68enne segretario spagnolo della Congregazione per la Dottrina della Fede, mons. Luis Francisco Ladaria Ferrer (foto), originario di Manacor, la seconda città, dopo Palma, dell’isola di Maiorca nelle Baleari. La promozione di mons. Ladaria a Madrid consentirebbe la nomina di un "numero due" in linea con il nuovo corso avviato all'ex Sant'Uffizio dal nuovo prefetto. Gerhard Ludwig Müller. Quattro anni fa il gesuita Luis Francisco Ladaria Ferrer era stato nominato segretario della Congregazione per la Dottrina della Fede. Il Pontefice gli affidò la sede titolare di Tibica, con dignità di arcivescovo.

Giacomo Galeazzi, Oltretevere
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001