venerdì 11 maggio 2012

E' morto padre Massimo Cenci, sottosegretario della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli. Benedetto XVI: il Signore lo ricompensi per tutto

E' morto all'improvviso questa notte padre Massimo Cenci, sottosegretario della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli. A scoprire il corpo nell'appartamento all'ultimo piano del Palazzo che affaccia su Piazza di Spagna (foto), dove ha sede il dicastero, sono stati questa mattina alcuni collaboratori. Padre Cenci, 68 anni, originario di Desio, era sacerdote del Pontificio Istituto Missioni Estere e dopo aver trascorso diversi anni in America Latina è tornato in Vaticano dove ha collaborato con il card. Crescenzio Sepe in Vaticano, dove dal 2001 era sottosegretario di Propaganda Fide. Papa Benedetto XVI ha ricordato padre Cenci nell'udienza concessa questa mattina ai direttori nazionali delle Pontificie Opere Missionarie, organismo legato alla Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli: ''Il pensiero mio e di tutti voi va in questo momento al padre Massimo Cenci, sottosegretario, improvvisamente scomparso. Il Signore lo ricompensi per tutto il lavoro da lui compiuto in missione e a servizio della Santa Sede''.

Asca
Il blog La Vigna del Signore non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001